Notizie

Silvestro Sentiero ha lavorato, come attore, col Teatro Settimo di Torino, con la compagnia Libera mente di Napoli, in alcuni cortometraggi di Raffaele Di Floro e Marcello Amore come attore protagonista.

Nel 1994 è protagonista del film di Paolo Sorrentino:  Dragoncelli di fuoco.

Nel 1995, dopo aver accumulato tante pagine di diario, vengono fuori i suoi versi con il libro "Nude passeggiate" per l'editrice La pannocchia. Le poesie seducono Achille Bonito Oliva e sempre nel 1995, al Palazzo delle esposizioni, per una manifestazione a cura dello stesso storico dell'arte, sulla pedana di tufo realizzata da Matteo Fraterno, Silvestro legge le sue composizioni e viene festeggiato come monumento vivente della poesia.

Queste poesie, l’anno successivo diventano uno spettacolo teatrale per la regia dello stesso autore.

Nel 1996 partecipa a un reading con Fernanda Pivano, Alda Merini, Patrizia Cavalli e John Emingway.

Nel 1998 è a un reading con Mario Luzi.

Nel 1999 ha riscritto "La Tempesta" di Shakespeare in napoletano per il gruppo "Libera Mente". La drammaturgia vince il premio Ubu. Lo spettacolo raccoglie un grande successo nei maggiori teatri italiani dove vediamo Silvestro attore protagonista.

Nel 2002 ha finito di scrivere, senza averlo ancora pubblicato, il suo primo romanzo "Liberaci dal mare".

Sempre nello stesso anno riscrive "I giganti della montagna" di Pirandello con Davide Iodice. Lo spettacolo, con la famiglia del circo Rois e gli attori della compagnia Libera mente, si svolge sotto al tendone esordendo alla biennale di Venezia.

Nel 2003 con Enzo De Caro e Marcello Amore finisce di scrivere la sceneggiatura "Liberaci dal mare" tratta dal suo primo romanzo.

Nel 2004 con Marcello Amore scrive il cortometraggio "L’estro di Mario" nel quale è attore protagonista con Enzo De Caro.

Dal 1990 al 2005 è poeta performer nei maggiori Festival italiani di letteratura.

Nel 2007 Silvestro Sentiero è attore nel film, Una notte, di Toni D'angelo.

Nel 2010 partecipa a una performance ai "I cortili dell'arte" a Villaricca. Sempre nel 2010 è a Nettuno per una performance a "Editoria di poesia".

2011, 30 aprile, sposano Andrea e Sara presso la chiesa S.S. Ippolito e Cassiano a Varese; regalano a mo' di bomboniera il libro "Nude passeggiate" di Silvestro Sentiero.

E' stato diverse volte ospite in programmi televisivi alla rai e in mediaset.


 

you are here: Home Notizie